I diritti del lettore del mio blog

1. Il diritto di leggere i miei post
2. Il diritto di non leggere i miei post
3. Il diritto di rileggere i miei post
4. Il diritto di leggere a voce alta i miei post
5. Il diritto di leggere a voce bassa i miei post
6. Il diritto di divulgare il contenuto dei miei post
7. Il diritto a farvi gli affari miei
8. Il diritto di essere d'accordo con me
9. Il diritto di non essere d'accordo con me
10. Il diritto di stare zitti

(Tributo a D. Pennac)



giovedì 25 novembre 2010

Dire, fare, baciare, lettera e testamento


Dire: ci sono parole. Parole dette in un certo modo. Parole che hanno un certo significato che riescono a colpirci. Riescono ad insegnarci qualcosa, ad incuriosirci, a farci sorridere, a farci piangere...Muovono qualcosa dentro di noi se sappiamo davvero ascoltarle.

Fare: vediamo, a volte, compiere ad altri azioni che ci sembrano grandiose. Che ci fanno sentire così dannatamente piccoli, così incapaci di fare lo stesso...E vediamo altri invece fare cose orribili e noi restiamo comunque incapaci di "fare" qualcosa.

Baciare: le emozioni, in grado di smuovere montagne, di spostare orizzonti, di ridisegnare la propria vita. La musica, l'arte, la bellezza ci "baciano" ogni giorno. Ascoltiamole, lasciamo che ci facciano vibrare l'anima.

Lettera: libri, scritti, saggi, pamphlet, operette e opere buffe. Non crediamo a chi dice: "Non ci sono parole per esprimere quello che sento". Le parole ci sono sempre, basta solo trovarle. E per trovarle bisogna cercarle, leggere, leggere tanto, leggere qualunque cosa. Perchè credo profondamente che ci siano libri che abbiano cambiato la storia. Anche solo la mia storia.

Testamento: l'eredità. L'eredità che lasceremo a chi ci succederà. E speriamo che sia solo il meglio tra parole, azioni, emozioni e scritti.


2 commenti:

LIMa - Cityplanner ha detto...

Buonasera, non so chi Lei sia, non ho mai visto il Suo blog, ma è un po' di tempo (forse anni) che ho in mente qualcosa che non riesco a spiegare e comprendere, ma ho la necessità di condividerla con tutto il mondo, nella speranza che esista qualcuno con cui portarla avanti. Ora questo commento a questo post è solo per spiegare che, come in tante altre occasioni, quando cerco di scrivere le mie idee e i miei pensieri, scrivo qualche parola quasi a caso sotto la scritta Google e vedo cosa succede... è così che ho trovato questo post in una pagina che mi attirato in modo particolare e gli elenchi di frasi che sicuramente metterò all'inizio della lettera che tra pochi istanti inizierò a scrivere in quanto saranno le mie linee guida, per non perdere il filo del discorso.

Cordialmente PJHooker.

La Papera Del Lago ha detto...

Sono felice di aver ispirato qualcosa. Ripassa quando vuoi o linkami il frutto di tale ispirazione! A presto!