I diritti del lettore del mio blog

1. Il diritto di leggere i miei post
2. Il diritto di non leggere i miei post
3. Il diritto di rileggere i miei post
4. Il diritto di leggere a voce alta i miei post
5. Il diritto di leggere a voce bassa i miei post
6. Il diritto di divulgare il contenuto dei miei post
7. Il diritto a farvi gli affari miei
8. Il diritto di essere d'accordo con me
9. Il diritto di non essere d'accordo con me
10. Il diritto di stare zitti

(Tributo a D. Pennac)



venerdì 4 luglio 2008

Luglio rovente


E non perchè c'è il caldo africano degli anni precedenti.
Nemmeno perchè salgono i prezzi, scendono i salari e gli italiani non vanno in vacanza.
No.
Rovente perchè Berlusconi sta lavorando tantissimo.
E con lui tutto il paese.
Siamo tutti presi dal Consiglio dei Ministri, tutti affaccendati a far approvare il decreto prima della pausa estiva, siamo tutti in trepidazione a causa di questo lavoro frenetico dei nostri rappresentanti politici, girotondini compresi.
Io davvero incrocio le dita.
Spero davvero di cuore che questa volta il mio beniamino ce la farà.
Io che ho un sacco di inchieste sospese, di processi pendenti e intercettazioni depositate alle calcagna.
Io so che lui sta lavorando per me.
Per me e per tutti i 58 milioni di italiani che si trovano nella mia stessa situazione.
Perchè siamo tanti ad essere sullo stesso barcone per colpa di quei cattivoni dei magistrati faziosi e "sabotatori".
Perchè alzi la mano chi non è mai stato accusato di corruzione, concussione, favoreggiamento, organizzazione a delinquere o aggiotaggio in vita sua.
Perchè siamo in troppi a vivere nel terrore che ci intercettino mentre dettiamo la lista della spesa ai nostri mariti per telefono.
Perchè non è giusto che si sappia in giro che tipo di assorbenti compro, con le ali o senza ali, sono affari miei, cribio!

PS: Mentre scrivo leggo la notizia che esce il lodo dal CdM di oggi e verranno distrutte le intercettazioni della Procura di Napoli tra Berlusconi e Saccà.
Che schifo che mi faccio a fare questo gossip da quattro soldi!


4 commenti:

grillo ha detto...

ma che donna ragazzi!
Se tu non avessi un fidanzato coi fiocchi, ti farei la corte... eheheh
non è che per caso c'avresti una sorella, una cugina, un clone...?
:)

tu incroci le dita, io le antenne...
speriamo non intercettino pure le mie di telefonate... chè chissà cosa potrebbe scappar detto alla mia mamma....

buon weekend \_/

La Papera Del Lago ha detto...

Ciao Elenina!
Grazieeeee!
Mi lusinghi però se mi dici cosi!
Però certe cose non è difficile pensarle...Basta guardare Emilio Fede la sera e le parole vengono spontanee!
Un caro saluto!

giulia zeta ha detto...

Sono anni che non ho la tivvù; sono anni che non vedo emilio fede; sono anni che sto bene.
ciao gz.

La Papera Del Lago ha detto...

Hi hi...
Non è ascluso che potrei anch'io arrivare al tuo stato di cose: effetivamente quando avrò la mia grandissima fattoria e l'unico stress sarà se la mucca Carolina è rimasta incinta, Emilio Fede smetterà di essere un mio problema.
Un abbraccio!